domenica 26 febbraio | 18:41
pubblicato il 15/apr/2014 17:33

Def: Boccia (Pd), tra messaggi audizioni rafforzare spending review

(ASCA) - Roma, 15 apr 2014 - ''Per Bankitalia la spending review 2015 non e' sufficiente, governo Renzi ne chiarisca l'ammontare. Su tagli a incentivi serve piu' coraggio'' mentre ''per la Corte dei Conti la spending review deve basarsi su una chiara strategia di governo della spesa.

Ribadisco NO a tagli lineari, e' una sfida senza appello''.

Cosi' il presidente della Commissione Bilancio di Montecitorio, Francesco Boccia, commenta su Twitter le audizioni al Def di Corte dei Conti e Banca d'Italia in corso alla Camera in queste ore.

''Il messaggio, dopo questi due giorni di audizioni che si concluderanno stasera con il ministro Padoan - aggiunge Boccia - e' chiaro: istituzioni e parti sociali chiedono una spending review che chiarisca esattamente dove e a chi si taglia e ribadiscono un no secco ai tagli lineari. Richiesta, peraltro, condivisa dai gruppi parlamentari, il Paese non puo' piu' permetterseli e il Parlamento si opporra' con forza. Se vogliamo dare una scossa al Paese serve piu' coraggio: diamo un taglio netto a tutti i bandi nazionali e regionali sugli incentivi alle imprese, abbassiamo radicalmente l'Irap e daremo un segnale chiaro su come vogliamo far crescere il Paese''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech