mercoledì 18 gennaio | 07:30
pubblicato il 10/apr/2014 20:21

Def: Bergamini (FI), ammessi disastri riforma Titolo V

Def: Bergamini (FI), ammessi disastri riforma Titolo V

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Mentre arrivano cattive notizie sul fronte Tasi e il panorama delle tasse italiane continua ad ingrossare le proprie fila, e' apprezzabile leggere nel Def, nero su bianco, l'ammissione dei 'limiti' derivanti al nostro ordinamento dalla riforma del Titolo V del 2001, anche se andrebbero chiamati per quelli che sono davvero: disastri''. Cosi', in una nota, la responsabile comunicazione di Forza Italia, Deborah Bergamini. ''E' stato a causa di quella riforma, votata a colpi di maggioranza dalla sinistra in prossimita' di elezioni (poi perse), che la nostra spesa pubblica ha subito un'impennata, di pari passo con il moltiplicarsi della burocrazia. E' un bene che tutti se ne siano, finalmente, accorti'', conclude la deputata.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa