lunedì 05 dicembre | 11:44
pubblicato il 10/apr/2014 20:21

Def: Bergamini (FI), ammessi disastri riforma Titolo V

Def: Bergamini (FI), ammessi disastri riforma Titolo V

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Mentre arrivano cattive notizie sul fronte Tasi e il panorama delle tasse italiane continua ad ingrossare le proprie fila, e' apprezzabile leggere nel Def, nero su bianco, l'ammissione dei 'limiti' derivanti al nostro ordinamento dalla riforma del Titolo V del 2001, anche se andrebbero chiamati per quelli che sono davvero: disastri''. Cosi', in una nota, la responsabile comunicazione di Forza Italia, Deborah Bergamini. ''E' stato a causa di quella riforma, votata a colpi di maggioranza dalla sinistra in prossimita' di elezioni (poi perse), che la nostra spesa pubblica ha subito un'impennata, di pari passo con il moltiplicarsi della burocrazia. E' un bene che tutti se ne siano, finalmente, accorti'', conclude la deputata.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari