domenica 26 febbraio | 16:36
pubblicato il 10/apr/2014 20:21

Def: Bergamini (FI), ammessi disastri riforma Titolo V

Def: Bergamini (FI), ammessi disastri riforma Titolo V

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Mentre arrivano cattive notizie sul fronte Tasi e il panorama delle tasse italiane continua ad ingrossare le proprie fila, e' apprezzabile leggere nel Def, nero su bianco, l'ammissione dei 'limiti' derivanti al nostro ordinamento dalla riforma del Titolo V del 2001, anche se andrebbero chiamati per quelli che sono davvero: disastri''. Cosi', in una nota, la responsabile comunicazione di Forza Italia, Deborah Bergamini. ''E' stato a causa di quella riforma, votata a colpi di maggioranza dalla sinistra in prossimita' di elezioni (poi perse), che la nostra spesa pubblica ha subito un'impennata, di pari passo con il moltiplicarsi della burocrazia. E' un bene che tutti se ne siano, finalmente, accorti'', conclude la deputata.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech