sabato 03 dicembre | 08:38
pubblicato il 22/ago/2014 20:22

De Poli (Udc): italiani stanchi di connivenza grillini con Isis

"Escalation di provocazioni che ci lascia sgomenti" (ASCA) - Roma, 22 ago 2014 - "Le avventurose interpretazioni del Movimento 5 Stelle sul terrorismo non sembrano aver fine: al contrario assistiamo, ogni giorno che passa, a un'escalation di provocazioni che ci lascia sgomenti". Lo afferma in una nota Antonio De Poli (Udc). "Il reporter James Foley e' stato vittima di uno degli atti piu' efferati da parte dei miliziani dell'Isis e non si puo', come ha fatto Di Battista, motivare questo omicidio come una sorta di vendetta per la politica degli Stati Uniti a Guantanamo. Isis ha dato prova, negli ultimi mesi, di tutta la sua brutalita' ed efferatezza, arrivando a sfiorare un genocidio in Iraq e rendendosi protagonista di una 'politica' tutta morte e sangue. Gli italiani sono stanchi di questa sorta di 'connivenza' che i grillini vorrebbero instaurare con dei criminali spietati in Iraq".

Pol/Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari