sabato 03 dicembre | 19:06
pubblicato il 25/set/2014 15:14

De Poli: da manutenzione a utenze, ecco tagli in Senato per 2013

Sforzi e interventi concreti sulle singole voci (ASCA) - Roma, 25 set 2014 - "Il Bilancio del Senato approvato ieri rappresenta un traguardo importante, frutto di una serie di sforzi e di interventi concreti che sono andati a tagliare le singoli voci. Abbiamo passato al setaccio le spese di Palazzo Madama: nel 2013, stando al Rendiconto consuntivo, la spesa effettiva e' stata di 512 milioni di euro, 7,6 milioni di euro in meno rispetto ai 520 mln di euro del 2012". Lo ha affermato il senatore Questore Antonio De Poli (Udc) all'indomani dell'approvazione del Bilancio preventivo 2014 e del Rendiconto consuntivo 2013 di Palazzo madama.

"Alcuni dei capitoli di spesa dove abbiamo operato i maggiori tagli - ha spiegato De Poli - sono: Consiglio di presidenza e delle Commissioni parlamentari (-27%), servizi assicurativi (-20%), locazioni e utenze (-39%), spese trasporto e spedizione (-18%), manutenzione straordinaria (-72%) e acquisti libri e pubblicazioni". Confrontando il Bilancio consuntivo del 2013 con quello del 2009 in termini percentuali si registra una riduzione del 15%.

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Riforme
Referendum, Grillo: Paese spaccato, vincere o perdere è uguale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari