sabato 10 dicembre | 06:22
pubblicato il 02/dic/2013 12:25

De Luca: ''Se dovessi scegliere mi dimetterei da sindaco Salerno''

(ASCA) - Napoli, 2 dic - ''Se dovesse arrivare il momento di decidere, allora, evidentemente, lascerei l'incarico di sindaco''. L'annuncio, arriva dai microfoni di Uno Mattina.

Vincenzo De Luca - piu' volte sindaco di Salerno, ex rivale di Antonio Bassolino e candidato a governatore sconfitto da Caldoro alle ultime regionali - ammette che dovendo scegliere fra i due ruoli, quello di viceministro alle Infrastrutture e quello di primo cittadino di Salerno, opterebbe per il primo.

Secondo De Luca, resta una grande confusione sulla circostanza che lo vede protagonista in tema di doppi incarichi: L'Autorita' ''correttamente ha stabilito, in applicazione della legge, l'incompatibilita' tra la carica di Sindaco e la carica di sottosegretario. Nel diverso caso che mi riguarda, ossia della nomina a viceministro, l'Autorita' ha ribadito che essa non puo' considerarsi compiuta fino a quando non siano state assegnate le deleghe. Dunque, al momento, non sussiste alcuna incompatibilita' fra Sindaco e viceministro. Esattamente quello che io sostengo da mesi''.

Ribadendo che la vicenda e' ''ridicola e grave'' l'esponente del Pd entra nei dettagli e spiega: ''Da sei mesi nessuno dice al viceministro, che e' stato chiamato e non ha chiesto questa carica, che cosa deve fare quando va a Roma. Come se un preside vi chiamasse ad insegnare in una scuola e dopo sei mesi non vi dicesse quale materia insegnare. Si tratta di una cosa vergognosa. La cosa piu' incredibile e' che in Italia nessuno ha parlato dello scandalo vero che e' questo, non quello del doppio incarico, ovvero che da sei mesi non viene rispettata la legge 81 del 2001''. ''Questa responsabilita' - conclude De Luca - e' di Lupi e del Presidente del Consiglio''.

dqu/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina