domenica 04 dicembre | 16:09
pubblicato il 19/ago/2014 10:55

De Gasperi: Dellai (PI), un faro per la ricostruzione del Paese

(ASCA) - Roma, 19 ago 2014 - ''In un tempo incerto come il nostro, ricordare De Gasperi a sessant'anni dalla morte e' come attingere a un pozzo mentre si attraversa il deserto. Un pozzo nel quale cercare non gia' soluzioni concrete, troppo diverso il contesto storico, ma valori, principi, testimonianza, stile di vita. Tutti elementi fondamentali, senza i quali la politica puo' solo illudersi di interpretare oggi quella ricostruzione morale, civile ed economica dell'Italia guidata dallo statista trentino dopo il disastro della Seconda Guerra Mondiale''. Lo dichiara in una nota il presidente del gruppo parlamentare 'Per l'Italia' alla Camera, Lorenzo Dellai.

''In un'Italia alle soglie del declino - prosegue - e in un'Europa che fatica a ritrovare il suo senso di esistere, Alcide Degasperi dopo i decenni dell'oblio, torna ad essere un faro che indica la direzione giusta sia ai cattolici democratici impegnati in politica sia a tutte le persone di buona volonta': un Padre della Nazione''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari