mercoledì 18 gennaio | 11:18
pubblicato il 24/ott/2012 05:10

Ddl stabilità/ Pd chiede tre correzioni a Monti, Governo tratta

Ieri riunioni continue dei deputati 'economici'

Ddl stabilità/ Pd chiede tre correzioni a Monti, Governo tratta

Roma, 24 ott. (askanews) - All'ora di pranzo sarà oggi Pier Luigi Bersani a parlare direttamente con il presidente del Consiglio del Ddl stabilità, ma secondo alcune indiscrezioni dal fronte Pd il Governo avrebbe già mostrato concretamente disponibilità all'ascolto sul ddl stabilità. Al di là del botta e risposta di ieri tra Bersani e il ministro dell'Economia Vittorio Grilli, il confronto è aperto e un deputato Pd che si occupa di questi temi assicura: "Il Governo non sembra intenzionato a fare un braccio di ferro, l'importante è che i saldi restino invariati...". E su tre punti Bersani chiederà correzioni: scuola, esodati e fisco. Di questo ieri hanno parlato anche i parlamentari democratici in diverse riunioni, presenti Stefano Fassina, Francesco Boccia e diversi altri deputati. Sulla scuola, racconta uno dei partecipanti ai colloqui, bisogna semplicemente "tornare indietro, non spetta alla legge di stabilità il riordino degli orari della scuola". Per quanto riguarda il fisco, "la questione delle detrazioni è la più rilevante: la franchigia, il tetto e la retroattività... Per toglierle bisogna trovare le risorse necessarie, ed è più urgente questo che non l'Irpef". Non solo, ma "se non fai la riduzione Irpef hai anche le risorse per evitare l'aumento dell'Iva". Ora Bersani ha pubblicamente detto che a lui "non risulta" che il 99% degli italiani sia beneficiato dalle norme pensate dal Governo, come invece assicura Grilli. Ma, appunto, secondo fonti parlamentari del Pd "anche il governo pare si renda conto che gli interessa la quadratura dei saldi e il raggiungimento del pareggio di bilancio nel 2013". E se il Pd ottenesse queste correzioni, il sì alla manovra sarebbe garantito. Anche perché pure Bersani non ha certo come obiettivo quello di far saltare il ddl stabilità.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa