venerdì 02 dicembre | 19:07
pubblicato il 09/nov/2011 20:39

Ddl Stabilità/ Bossi: Su pensioni norma concordata, Lega voterà

Carroccio avrebbe detto no a nuove norme e a modifiche art. 18

Ddl Stabilità/ Bossi: Su pensioni norma concordata, Lega voterà

Roma, 9 nov. (askanews) - Se ci fossero i provvedimenti sulle pensioni e quelli per i licenziamenti facili, la Lega Nord voterebbe il maxiemendamento al ddl Stabilità? "No", è la risposta di Umberto Bossi. Ma successivamente la portavoce del ministro ha spiegato che la contrarietà sarebbe stata espressa in caso di nuove misure sulle pensioni: ma la norma sulle pensioni contenuta nel maxiemendamento "è quella concordata nella lettera di risposta all'Europa. E stando così le cose la Lega lo voterà". Quanto alle modifiche all'articolo 18, nel maxiemendamento "non c'è niente", assicura la portavoce del ministro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Centrodestra
Berlusconi in tv propone leadership a Del Debbio: "ci rifletta"
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari