domenica 26 febbraio | 13:46
pubblicato il 17/ott/2012 15:04

Ddl stabilità/ Bersani: Con il Governo dovremo parlarne, non va

"Serve sostegno a domanda interna, non si può scherzare"

Ddl stabilità/ Bersani: Con il Governo dovremo parlarne, non va

Roma, 17 ott. (askanews) - La legge di stabilità va migliorata, bisogna aiutare la "domanda interna" ed evitare il più possibile effetti depressivi. Lo ha detto il segretario Pd Pier Luigi Bersani, durante l'incontro con Confcommercio: "Col Governo non ci siamo parlati prima, ci dovremo parlare dopo. Tutto questo giro Irpef e Iva non va, qualcosina viene in tasca anche a me: non la voglio. Ai ceti popolari con una mano si dà e con l'altra mano si toglie il doppio. Non possiamo scherzare su questo punto, dobbiamo vedere insieme come facciamo una cosa che aiuti la domanda interna e non deprima, perché mi pare che questo sia il punto rilevante".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech