domenica 26 febbraio | 06:35
pubblicato il 19/giu/2013 19:32

Ddl semplificazioni: D'Alia, per imprese tutor e meno burocrazia

(ASCA) - Roma, 19 giu - Fra le novita' contenute nel disegno di legge sulle semplificazioni, per quel che riguarda le imprese ''introduciamo la figura 'tutor' per potenziare lo sportello unico per le attivita' produttive. Il tutor si occupera' di seguire costantemente le aziende'' e dare assistenza per quel che riguarda procedure e documentazione.

Lo ha spiegato il ministro per la Pubblica Amministrazione, Gianpiero D'Alia, al termine del Consiglio dei Ministri di oggi pomeriggio. Semplificazioni anche in materia edilizia con la riduzione ''dei termini per ottenere il permesso a costruire anche nei Comuni sopra i 100 mila abitanti''. Inoltre, ha aggiunto D'Alia, sono state previste delle norme che ''servono a semplificare le procedure'' necessarie per effettuare ''operazioni di bonifica e risanamento ambientale''. Le nuove norme, secondo il ministro, consentiranno dunque di ''investire risorse'' in questo settore. brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech