giovedì 08 dicembre | 09:20
pubblicato il 22/giu/2012 17:12

Ddl lavoro/ Alfano: E' l'ultima volta che ci adeguiamo

Perché non si può chiederci approvazione di fronte a bocciatura

Ddl lavoro/ Alfano: E' l'ultima volta che ci adeguiamo

Brescia, 22 giu. (askanews) - Il segretario del Pdl, Angelino Alfano, conferma il voto favorevole del suo partito alla riforma del mercato del lavoro proposta dal governo, ma sottolinea che si tratta dell'ultima volta in cui si adegua alle richieste di Palazzo Chigi non condividendo gran parte del provvedimento. "E' l'ultima volta che ci adeguiamo - ha detto Alfano a margine del Festival del lavoro in corso a Brescia - perché è impossibile, di fronte al capo degli industriali che dice che è una boiata, ai consulenti del lavoro e a tantissime altre sonore bocciature, che ci si chieda di approvarla comunque". Alfano ha sottolineato che il vertice europeo del 28 giugno, prima del quale il premier Monti intende avere la riforma approvata, "ha un'importanza strategica, ma non ci adegueremo un'altra volta. Non intendiamo fare il bis".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni