martedì 28 febbraio | 07:33
pubblicato il 27/gen/2014 12:00

D.Bianchi: da Ncd proposta di mediazione sulle preferenze

Emendamento a Italicum: 50% liste con collegi e 50% con preferenze

D.Bianchi: da Ncd proposta di mediazione sulle preferenze

Roma, 27 gen. (askanews) - Cinquanta per cento di liste con collegi uninominali e 50% di liste con le preferenze. E' la proposta "di mediazione" avanzata dal Nuovo Centrodestra sulla riforma elettorale. La annuncia in una nota la vicecapogruppo e capogruppo in commissione Affari costituzionali alla Camera, Dorina Bianchi. "La nostra priorità sulla riforma elettorale - osserva - rimane quella di ridare agli elettori la possibilità di scelta dei propri candidati. Tra gli emendamenti che presenteremo oggi ce n'è uno che ricalca il modello tedesco, un giusto compromesso con il 50% di liste con collegi uninominali e il 50% di liste con le preferenze, in particolare con la doppia preferenza di genere. Solo così crediamo, infatti, si possa garantire una effettiva rappresentanza dei cittadini e la piena applicazione dell'articolo 51 della Costituzione sulla parità di accesso alle cariche elettive".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech