venerdì 09 dicembre | 04:52
pubblicato il 24/ott/2013 18:59

Datagate: Di Rupo, servono risposte europee a spionaggio

(ASCA) - Bruxelles, 24 ott - ''Questo spionaggio sistematico richiede che si prendano delle misure europee''. Lo afferma il primo ministro belga, Elio Di Rupo, arrivando in Consiglio europeo per il vertice dei capi di Stato e di governo dei paesi dell'Ue. ''Non so se verranno prese delle decisioni'', ma questo vertice potra' essere utile per ''definire dei meccanismi per l'adozione di misure'' di risposta allo scandalo datagate. ''Lo spionaggio esiste anche in Belgio'', ricorda Di Rupo riferendosi alle intercettazioni che avrebbe condotto l'Agenzia nazionale di sicurezza statunitense (Nsa) sulle telefonate internazionali effettuate dai clienti di Belgacom - la compagnia telefonica nazionale - negli ultimi due anni. ''Ci sono inchieste in corso, e continueranno perche' vogliamo certezza su chi acquisisce le informazioni di Belgacom''. bne/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni