sabato 10 dicembre | 16:20
pubblicato il 28/ott/2013 19:44

Datagate: Cicchitto, troppa ingenuita' o troppa ipocrisia in giro

Datagate: Cicchitto, troppa ingenuita' o troppa ipocrisia in giro

(ASCA) - Roma, 28 ott - ''E' abbastanza chiaro quello che e' accaduto. Le tecnologie hanno cambiato profondamente il funzionamento dei servizi e per certi aspetti lo hanno rivoluzionato senza che di tutto cio' se ne sia parlato esplicitamente. In piu' sul piano militare gli Usa hanno adesso come principale nemico il fondamentalismo islamico e il terrorismo ad esso connesso, ma sul terreno della globalizzazione c'e' un confronto a tutto campo. Allora gli Usa hanno utilizzato fino in fondo la loro potenza tecnologica e nel contempo, paradossalmente, non sono riusciti a conservare il segreto sul fatto che i loro mezzi gli consentivano di sapere molto, non solo dei nemici ma anche degli amici concorrenti. Dopo di che,francamente, buona parte dell'indignazione che vediamo in giro ci sembra o troppo ingenua o troppo ipocrita''.

Lo afferma Fabrizio Cicchitto (Pdl), presidente della Commissione Esteri della Camera, che aggiunge: ''In questo contesto, pero', in cui la Germania e altri Paesi manifestano agli Usa tutta la loro virtuosa indignazione e in cui questi ultimi si dimostrano insieme troppo spregiudicati e pero' nel contempo,pero', anche incapaci di coprire cio' che hanno messo in atto (e cioe' stanno facendo il massimo dei gol e degli autogol), ci interesserebbe conoscere meglio il senso dell'operoso silenzio del governo e dei servizi russi, dei grandi professionisti sul terreno sia della politica estera (vedi caso siriano) sia dell'intelligence: forse guardano con un po' di ironico distacco questi dilettanti allo sbaraglio, sia quelli americani sia quelli europei''.

min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina