lunedì 20 febbraio | 23:56
pubblicato il 03/set/2014 15:31

Dalla Chiesa: Idv, suo esempio non sia ricordo ma impegno quotidiano

(ASCA) - Roma, 3 set 2014 - ''Sono passati trentadue anni da quando il Generale Alberto Dalla Chiesa fu assassinato dalla mafia. Un nome grande, un impegno saldo e d'esempio che, ancora oggi, mostra tutto il suo valore. Proprio in questi giorni che sono emerse nuove rivelazioni di Riina, Italia dei Valori sostiene verita', giustizia e legalita', non solo per quegli anni ma per tutti quelli a venire, dove lo Stato italiano e' stato macchiato e contaminato''. E' quanto dichiara in una nota il segretario nazionale di Italia dei Valori, Ignazio Messina.

''Dalla Chiesa e tutti coloro che hanno speso la loro vita in nome del Paese meritano piu' onore, rispetto e soprattutto, vogliamo che la loro storia sia il monito per il futuro che costruiremo'', conclude Messina.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia