sabato 03 dicembre | 21:11
pubblicato il 23/apr/2015 16:15

Da Sel-M5S pregiudiziali a Italicum, martedì primo voto segreto

In aula discussione dal 27, si entra nel vivo i primi di maggio

Da Sel-M5S pregiudiziali a Italicum, martedì primo voto segreto

Roma, 23 apr. (askanews) - In attesa di sciogliere il nodo fiducia sull'Italicum, il primo ostacolo sulla strada del via libera definitivo alla legge elettorale targata Matteo Renzi il governo e il Pd dovranno superarlo all'inizio della prossima settimana, probabilmente già martedì, quando l'Aula della Camera dovrà votare sulle pregiudiziali di costituzionalità al testo che verranno presentate da Sel e M5S. Lo scrutinio potrà essere segreto.

Il partito guidato alla Camera da Arturo Scotto ne presenterà due, una di merito e una di costituzionalità, mentre per ora i deputati pentastellati annunciano il deposito di una sola pregiudiziale di costituzionalità. Dopo la discussione generale fissata in Aula per lunedì 27 aprile e se l'Italicum dovesse passare indenne (con ogni probabilità martedì) al voto sulle pregiudiziali di costituzionalità, tuttavia, l'esame entrerà nel vivo solo a maggio quando i tempi saranno contingentati e l'esecutivo dovrà decidere se porre la questione di fiducia o no.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari