martedì 06 dicembre | 09:54
pubblicato il 15/lug/2014 12:00

Da M5S 200 emendamenti: immunità, Senato elettivo, meno deputati

Metteremo Renzi e Pd alla prova dei voti

Da M5S 200 emendamenti: immunità, Senato elettivo, meno deputati

Roma, 15 lug. (askanews) - "Siamo pronti a riproporre in Aula 200 emendamenti alla riforma costituzionale. Si tratta di modifiche che abbiamo già proposto in Commissione e che la maggioranza, Forza Italia e Lega hanno respinto, impedendoci di dare un nostro contributo migliorativo al testo. Ma intendiamo portare avanti la nostra battaglia, convinti che la riforma della Costituzione debba essere il frutto di un confronto tra tutte le forze parlamentari e non di un accordo da 'segrete stanze'". Lo annuncia il gruppo parlamentare del M5S al Senato. "I principali emendamenti puntano al ripristino dell'elezione diretta del Senato della Repubblica da parte dei cittadini, l'abolizione dell'immunità e la sospensione delle indennità per i parlamentari arrestati. Le indennità dei deputati dovranno essere commisurate allo stipendio medio italiano. Un emendamento prevede la riduzione del numero dei deputati per renderlo omogeneo alla contestuale e condivisa diminuzione del numero di senatori - spiega una nota del gruppo -. Diverse le proposte di modifica per ripristinare e aumentare gli strumenti di democrazia diretta e partecipata. Si va dal ripristino del numero di firme necessarie per il referendum abrogativo a 500mila, a quelle necessarie per depositare una legge d'iniziativa popolare che tornerebbero 50mila con la contestuale obbligatorietà di discussione in tempi certi. Prevista anche l'introduzione del referendum propositivo e l'abolizione del quorum. Un emendamento propone di bloccare il subdolo ritorno delle Province spacciandole per 'enti di area vasta'".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari