mercoledì 22 febbraio | 12:26
pubblicato il 07/gen/2015 19:25

Da Fratelli d'Italia no a moschea Milano. Meloni: mancano regole

"Costruzione di nuovi edifici religiosi così diventa problema"

Da Fratelli d'Italia no a moschea Milano. Meloni: mancano regole

Milano, (askanews) - Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale dice no alla costruzione di una moschea a Milano. Lo ha ribadito il presidente del partito, Giorgia Meloni, intervenuta alla manifestazione di solidarietà davanti al consolato francese della città nel giorno dell'assalto al settimanale satirico Charlie Hebdo, che ha provocato 12 morti. "Noi vogliamo essere attenti e solidali con chi vuole professare la propria religione rispettando le nostre leggi e identità - ha detto Giorgia Meloni - il tema della moschea è un problema nella misura in cui non ci sono regole, oggi che sottintendano la costruzione delle nuove moschee, non ci sono albi di imam, non ci sono tutte le questioni di cui abbiamo parlano e in assenza delle quali anche la costruzione di nuove moschee diventa un problema".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%