sabato 25 giugno | 01:50
pubblicato il 10/feb/2016 11:21

Da Fi e Lega un centinaio di voti segreti sul ddl Cirinnà

Riunione col Pd aggiornata al pomeriggio, nessun passo avanti

Da Fi e Lega un centinaio di voti segreti sul ddl Cirinnà

Roma, 10 feb. (askanews) - Ancora nulla di fatto tra Pd, Lega e Fi sugli emendamenti al ddl unioni civili, da oggi alla prova del voto in Senato. La riunione che c'è stata questa mattina tra i rispettivi capigruppo - poi interrotta per le celebrazioni del giorno del ricordo in aula al Senato - viene definita dai dem "interlocutoria" ma il clima, si ammette, è parso "poco costruttivo".

Nessun passo avanti, infatti, sul ritiro delle migliaia di emendamenti presentati dal Carroccio. Il nodo resta quello registrato ieri delle proposte di modifica che la Lega lascerebbe sul tavolo: tra queste, lamenta il Pd, ce ne sono circa 80 premissive di intere parti del testo. A questo stamattina si aggiunge la richiesta - annunciata nella riunione da Fi e Lega - di un centinaio di voti segreti sul testo.

Il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli (Lega) si trincera dietro un "work in progress" ma resta poco tempo ancora per trattare. La riunione riprenderà nel pomeriggio dopo l'assemblea del gruppo dem fissata alle 13. I lavori dell'aula sul ddl Cirinnà inizieranno alle 16.30.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, Meloni: Juncker si deve dimettere, costruire nuova Ue
Brexit
Prodi: Brexit è il segno del malessere per la politica europea
Brexit
Brexit anche a Rignano, paese Renzi esce da Unione Valdarno
Brexit
Brexit, Renzi riunisce Gentiloni, Padoan, Calenda e Visco a Chigi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Farmaci, Molmed riceve ok condizionato CHMP per commercio Zalmoxis
Motori
Mazda, esordio europeo per la Mx-5 Retractable Fastback
Enogastronomia
Allegrini, il mercato mondiale non si ferma con la Brexit
Turismo
Parigi inaugura il primo hotel galleggiante sulla Senna
Lifestyle e Design
Biennale di architettura, visioni per la città postindustriale
Energia e Ambiente
Rinnovabili, Calenda firma DM su incentivi non fotovoltaico
Moda
Milano Moda, Pal Zileri punta sulla pelle stampata
Scienza e Innovazione
Esa, Brexit non pregiudica appartenenza Uk a agenzia spaziale
TechnoFun
Cyber security, le richieste delle compagnie tech al governo Usa