martedì 06 dicembre | 17:32
pubblicato il 02/set/2014 20:03

Da D'Attorre-Fassina emendamento per allentare pareggio bilancio

Proposta di modifica al pacchetto di riforme: "Per aiutare Renzi" (ASCA) - Roma, 2 set 2014 - I promotori parlano di una iniziativa per "aiutare Renzi" a chiedere un cambio di politica economica Ue, ma certo l'emendamento che stanno preparando Alfredo D'Attorre e Stefano Fassina, sinistra Pd e bersaniani, difficilmente fara' piacere al governo. I due deputati Pd, come spiega D'Attorre, intendono presentare alla Camera un emendamento ai ddl di riforma costituzionale su Senato e Titolo V per chiedere di allentare il vincolo del pareggio di bilancio inserito in Costituzione, escludendo dal calcolo del deficit gli investimenti in infrastrutture: "Riproponiamo - spiega D'Attorre - una cosa che aveva gia' provato a presentare qualche senatore al Senato e che poi era stata ritenuta non ammissibile dalla presidente Finocchiaro, che aveva preferito restare sulle materie piu' attinenti al titolo V e al Senato".

(segue) Adm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni