domenica 26 febbraio | 23:32
pubblicato il 23/lug/2015 12:47

Da Camera ok a fiducia su dl fallimenti-Ilva, 355 i sì

Il voto finale è previsto domani, poi di corsa al Senato

Da Camera ok a fiducia su dl fallimenti-Ilva, 355 i sì

Roma, 23 lug. (askanews) - Il Governo Renzi ha incassato la fiducia nell'Aula della Camera sul decreto che contiene misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell'amministrazione giudiziaria oltre ad alcune norme sull'Ilva. I voti a favore sono stati 355, i contrari 188 e un astenuto. Nella giornata sono previste le votazioni sugli ordini del giorno mentre il voto finale sul merito delle norme è in programma domani. La prossima settimana sarà all'esame del Senato: l'aula di palazzo Madama ha già riservato uno spazio per la conversione definitiva in legge del decreto fra il 3 e il 7 agosto, prima della pausa estiva dei lavori parlamentari, onde evitarne la decadenza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech