martedì 17 gennaio | 10:40
pubblicato il 23/lug/2015 12:47

Da Camera ok a fiducia su dl fallimenti-Ilva, 355 i sì

Il voto finale è previsto domani, poi di corsa al Senato

Da Camera ok a fiducia su dl fallimenti-Ilva, 355 i sì

Roma, 23 lug. (askanews) - Il Governo Renzi ha incassato la fiducia nell'Aula della Camera sul decreto che contiene misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell'amministrazione giudiziaria oltre ad alcune norme sull'Ilva. I voti a favore sono stati 355, i contrari 188 e un astenuto. Nella giornata sono previste le votazioni sugli ordini del giorno mentre il voto finale sul merito delle norme è in programma domani. La prossima settimana sarà all'esame del Senato: l'aula di palazzo Madama ha già riservato uno spazio per la conversione definitiva in legge del decreto fra il 3 e il 7 agosto, prima della pausa estiva dei lavori parlamentari, onde evitarne la decadenza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello