domenica 04 dicembre | 09:29
pubblicato il 23/lug/2015 12:47

Da Camera ok a fiducia su dl fallimenti-Ilva, 355 i sì

Il voto finale è previsto domani, poi di corsa al Senato

Da Camera ok a fiducia su dl fallimenti-Ilva, 355 i sì

Roma, 23 lug. (askanews) - Il Governo Renzi ha incassato la fiducia nell'Aula della Camera sul decreto che contiene misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell'amministrazione giudiziaria oltre ad alcune norme sull'Ilva. I voti a favore sono stati 355, i contrari 188 e un astenuto. Nella giornata sono previste le votazioni sugli ordini del giorno mentre il voto finale sul merito delle norme è in programma domani. La prossima settimana sarà all'esame del Senato: l'aula di palazzo Madama ha già riservato uno spazio per la conversione definitiva in legge del decreto fra il 3 e il 7 agosto, prima della pausa estiva dei lavori parlamentari, onde evitarne la decadenza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari