venerdì 09 dicembre | 08:54
pubblicato il 24/lug/2014 12:53

Cultura: sindaco Rimini, decreto e' cambio passo. Ora serve sviluppo

(ASCA) - Roma, 24 lug 2014 - ''Abbiamo scarpe e abiti ma ancora troppe toppe. Dobbiamo capire se il Paese vuole investire sul serio su assi strategici come cultura e turismo. Il decreto Franceschini segna di certo un cambio di marcia per valorizzare nostri giacimenti, ora occorre che questi giacimenti producano economia, sviluppo e posti di lavoro''. Cosi' il sindaco di Rimini e presidente della commissione Turismo dell'Anci, Andrea Gnassi, parlando al convegno Anci su Cultura e Turismo. ''Bene il decreto - ha detto Gnassi - ma siamo ancora nella situazione del vorrei ma non posso. Il turismo in italia - ha poi ricordato - porta 161 miliardi al Pil e quasi tre milioni di occupati. Le prospettive degli spostamenti - ha continuato il sindaco di Rimini - ci dicono che nei prossimi anni viaggeranno 2 miliardi di persone. E' questa la cifra su cui dobbiamo muoverci per capire come rilanciare il turismo in Italia. I Comuni italiani - ha quindi concluso l'esponente Anci - pongono la richiesta di aumentare la consapevolezza del Paese sul sistema culturale e turistico. I Comuni ci sono e sono a disposizione per partecipare a tutte le decisioni incisive che vadano in questo verso''. rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni