giovedì 08 dicembre | 21:05
pubblicato il 15/nov/2012 14:17

Cultura/ Napolitano:Dalle istituzioni sottovalutazione clamorosa

Scelta di fondo trascurata per decenni

Cultura/ Napolitano:Dalle istituzioni sottovalutazione clamorosa

Roma, 15 nov. (askanews) - "Esiste in Italia, e non da ieri ma da decenni, una sottovalutazione clamorosa delle istituzioni rappresentative della politica, del governo, dei governi locali e della società civile" nei confronti della cultura, della formazione, della ricerca. Lo ha denunciato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, intervenendo agli Stati generali della cultura. Secondo il capo dello Stato parlare di "emergenza dimenticata non è l'espressione più adatta" piuttosto è stata "una scelta di fondo trascurata in un lungo arco di tempo", che "non è nata con questo governo, è una scelta che resta da fare perché non è stata fatta per decenni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Grasso al Quirinale, al via le prime consultazioni di Mattarella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni