lunedì 23 gennaio | 16:32
pubblicato il 02/ago/2013 12:56

Cultura: Letta, ok a decreto. Primo segno inversione tendenza

(ASCA)- Roma, 2 ago - ''Abbiamo approvato un decreto legge sulla cultura, che e' il primo segnale di inversione di tendenza che il governo vuole dare per quel che riguarda gli investimenti nel campo della cultura''. Cosi il premier, Enrico Letta, nel corso della conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri che ha dato il via libera al decreto legge contenente di disposizioni urgenti per la tutela, la valorizzazione e il rilancio dei beni e delle attivita' culturali e del turismo. Il premier ha ricordato come nel campo della cultura ci siano ''molti problemi'' in particolare ''per la mancanza di risorse'' e dunque ''abbiamo ritenuto necessario un intervento di largo impatto che desse alcuni messaggi molto forti: vogliamo investire sulla cultura e legare un legame tra giovani e cultura''.

brm/lus/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4