sabato 03 dicembre | 11:09
pubblicato il 02/ago/2013 12:56

Cultura: Letta, ok a decreto. Primo segno inversione tendenza

(ASCA)- Roma, 2 ago - ''Abbiamo approvato un decreto legge sulla cultura, che e' il primo segnale di inversione di tendenza che il governo vuole dare per quel che riguarda gli investimenti nel campo della cultura''. Cosi il premier, Enrico Letta, nel corso della conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri che ha dato il via libera al decreto legge contenente di disposizioni urgenti per la tutela, la valorizzazione e il rilancio dei beni e delle attivita' culturali e del turismo. Il premier ha ricordato come nel campo della cultura ci siano ''molti problemi'' in particolare ''per la mancanza di risorse'' e dunque ''abbiamo ritenuto necessario un intervento di largo impatto che desse alcuni messaggi molto forti: vogliamo investire sulla cultura e legare un legame tra giovani e cultura''.

brm/lus/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari