venerdì 20 gennaio | 19:22
pubblicato il 30/lug/2014 16:15

Cultura: Franceschini, importante coordinamento con le Regioni

(ASCA) - Trieste, 30 lug 2014 - Il ministero dei Beni e delle attivita' culturali condivide con la Conferenza delle Regioni l'importanza di un coordinamento fra la politica del Governo e quella regionale: per questo da settembre sara' attivato un tavolo di confronto permanente. E' quanto emerso nell'incontro che il ministro Dario Franceschini ha avuto oggi a Roma con una delegazione di assessori regionali alla Cultura, della quale ha fatto parte l'assessore del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti.

''E' stato un incontro approfondito e positivo - ha riferito Torrenti al termine - che ha permesso di condividere gli indirizzi politici del Governo con quelli delle Regioni, in particolare per quanto riguarda lo stretto collegamento fra cultura e turismo, con l'obiettivo di valorizzare il nostro patrimonio culturale''.

''Con l'incontro di oggi - ha aggiunto - si e' insomma riattivato un dialogo organico fra le Regioni e il ministero, che prima era lasciato a momenti episodici. Franceschini ha voluto sottolineare l'importanza che gli indirizzi programmatici delle varie Regioni in materia di cultura e turismo siano fra di loro coordinati''.

La riunione di oggi ha anche offerto l'occasione per affrontare alcuni tempi specifici, a partire da quello della distribuzione delle competenze nella prospettiva delle riforme costituzionali e dell'abolizione delle Province. E' stata anche condivisa la necessita' di un piu' stretto coordinamento fra la programmazione comunitaria, quella nazionale e quella regionale in materia di cultura e di turismo, in modo da migliorare l'impiego dei fondi dell'Unione europea nel periodo 2014-2020.

Si e' parlato anche delle norme sugli aiuti di Stato che, dal primo luglio scorso, l'Unione europea ha esteso anche ai finanziamenti alla cultura.

Il Friuli Venezia Giulia ha il ruolo di capofila per quanto riguarda l'applicazione delle nuove regole sulla concorrenza, e per questo l'assessore Torrenti ha voluto sollecitare la necessita' di porre all'ordine del giorno questo tema e di affrontarlo in modo complessivo.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4