venerdì 02 dicembre | 21:03
pubblicato il 01/lug/2013 13:27

Cultura: Federculture, Italia sta rinunciando a vocazione artistica

(ASCA) - Roma, 1 luglio - L'Italia sprofonda in un tunnel e sta rinunciando alla propria vocazione artistica e culturale sulla quale si e' fondata l'identita' e lo sviluppo della comunita' nazionale. A lanciare l'allarme e' Federculture attraverso il Rapporto Annuale 2013 e facendo il punto sulla situazione in cui versa il settore in occasione dell'Assemblea Generale.

Un'analisi approfondita delle dinamiche in atto, analisi che denuncia la crisiprofonda che, nell'ultimo anno, ha raggiunto anche il settore della cultura. nel 2012 la spesa per la cultura e la ricreazione delle famiglie italiane segna un - 4,4%, si tratta del primo calo dopo oltre un decennio di crescita costante, tanto che tra il 2002 e il 2011 l'incremento era stato del 25,4%. Anche i dati relativi alla fruizione culturale sono negativi in tutti i settori con una netta inversione di tendenza rispetto agli ultimi anni: -8,2% il teatro, -7,3% il cinema, -8,7% i concerti, - 5,7% musei e mostre. In generale diminuisce dell'11,8% la partecipazione culturale dei cittadini italiani.

In un solo anno i musei statali perdono circa il 10% dei visitatori che passano da 40 a 36 milioni, poco piu' di quelli entrati nei soli musei londinesi. Allo stesso tempo diminuiscono gli investimenti nel settore: solo da parte dei comuni in un anno tagliato l'11% delle risorse mentre le sponsorizzazioni private destinate alla cultura scendono nel 2012 del 9,6%, ma dal 2008 il calo e' del 42%. Di qui le richieste al Governo da parte di Federculture: sostenere i consumi delle famiglie grazie alla detraibilita' delle spese per la cultura, promuovere il lavoro giovanile con un piano per l'occupazione culturale, rilanciare la produzione e la gestione cancellando le norme che soffocano l'autonomia e la capacita' di programmazione di enti e aziende. Bet/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Renzi: elezioni anticipate col Sì? Fantapolitica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari