martedì 17 gennaio | 11:49
pubblicato il 06/giu/2013 19:10

Cucchi: Fedeli (Pd), lo Stato doveva tutelare Stefano

Cucchi: Fedeli (Pd), lo Stato doveva tutelare Stefano

(ASCA) - Roma, 6 giu - ''Il fatto che un ragazzo, un cittadino, fermato per un reato non grave ed entrato sano in una caserma dei carabinieri ne sia uscito morto, e' inconfutabile. La via crucis di Stefano Cucchi non puo' essere ridotta a un caso di malasanita', il fatto che in quel momento fosse sotto la tutela dello Stato non e' un' attenuante ma, al contrario, e' il vero cuore del problema.

Il problema e' che in Italia, e purtroppo Stefano non e' il primo a testimoniarcelo, in carcere si muore''. Lo ha detto la vicepresidente del Senato, Valeria Fedeli (Pd).

''Ora noi dobbiamo assolutamente realizzare un'idea di giustizia diversa, secondo la quale non si perdono i propri diritti perche' si e' sbagliato, in cui il carcere serve a riabilitare e non solo a punire - ha aggiunto -. Un' idea di giustizia, o se vogliamo di uno Stato di diritto a cui tutti devono attenersi, anche tutti i facenti parte dei corpi di polizia''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate