sabato 10 dicembre | 18:10
pubblicato il 25/set/2014 17:58

Csm: Napolitano, basta compromessi e malsani bilanciamenti correnti

+++Serve ''una piu' netta presa di distanze dalle appartenenze''+++.

(ASCA) - Roma, 25 set 2014 - Le 'correnti' all'interno della magistratura producono ''compromessi e malsani bilanciamenti'' che incidono negativamente sull'attivita' del Consiglio superiore della magistratura e piu' in generale sul lavoro dei giudici italiani. Lo ha sostenuto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel suo indirizzo di saluto alla cerimonia al Quirinale di insediamento del nuovo Csm.

Napolitano, ribadendo la ''persistente criticita''' prodotta dai tempi e dai criteri di nomina dei capi degli uffici giudiziari, ha sostenuto che ''non e' ammissibile'' che i tempi per la copertura di tali uffici siano quasi senza fine. Un termine, ha sottolineato, ''superato per estenuanti impropri negoziati nella ricerca di compromessi e malsani bilanciamenti tra correnti''. Il Consiglio superiore della magistratura, ha ribadito con forza il Capo dello Stato, ''nella sua componente togata non e' un assemblaggio di correnti, ma un tutto unitario nel rispetto delle libere e responsabili valutazioni di ogni suo membro''.

Il Presidente della Repubblica, e presidente del Consiglio superiore della magistratura ha spiegato che ''all'amplissima discrezionalita' di cui il Consiglio gode nel valutare i requisiti attitudinali e di merito dei magistrati al fine del conferimento di posti direttivi e semidirettivi, deve dunque accompagnarsi - ha rilevato Napolitano - una piu' netta presa di distanze dalle appartenenze, che rischiano di viziare di pregiudizialita' le valutazioni''. Per il Capo dello Stato il rilievo, che vale per i membri togati quanto per i laici, ''vuole essere un invito a reagire a condizionamenti di ogni tipo: e anche a non cedere di fatto a pregiudizi inconcepibili, come il pregiudizio di genere''.

fdv/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina