domenica 26 febbraio | 07:08
pubblicato il 16/nov/2012 19:11

Crocetta: giunta siciliana operativa entro settimana prossima

"Meglio eliminare società inutili che licenziare"

Crocetta: giunta siciliana operativa entro settimana prossima

Palermo, 16 nov. (askanews) - Il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, passa all'azione e incontrando i giornalisti alla Biblioteca comunale di Palermo dopo il saluto del neo-governatore alle autorità ha detto di voler fare presto perchè il lavoro da fare in Sicilia è tanto."Sicuramente entro la fine della prossima settimana la giunta deve essere operativa, non aspetto l'insediamento del parlamento. Dobbiamo preparare in una quindicina di giorni anche il bilancio, non solo per i fondi comunitari ma anche i tagli non alla povera gente, parliamo di riqualificazione delle spesa che significa tagli a sprechi e a privilegi e diritti per la povera gente"."Tra eliminare società inutili e licenziare i precari preferisco eliminare le società, nella legge finanziaria proporremo l'eliminazione di almeno una trentina" ha spiegato Crocetta.

Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech