domenica 04 dicembre | 18:03
pubblicato il 12/gen/2012 10:09

Crisi/Monti: Non solo rigore, ora importante la crescita

Con il fiscal compact, la Bce sarà più rilassata

Crisi/Monti: Non solo rigore, ora importante la crescita

Roma, 12 gen. (askanews) - "Riteniamo che il trattato sul fiscal compact sia importante e sia ancora più importante averlo alle spalle che di fronte: non vedo l'ora che il 30 gennaio si possa chiudere questa trattativa importante per rafforzare la credibilità degli strumenti per l'applicazione della disciplina di bilancio". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, in Aula alla Camera. Con il "fiscal compact" e cioè con il nuovo patto fiscale, che - ha ammesso Monti - non potrà essere a 27 data l'opposizione della Gran Bretagna - anche la Banca centrale europea sarà 'più rilassata'. "Dopo che sarà stato acquisito a livello costituzionale l'accordo su fiscal compact a livello europeo, che include anche la trasposizione in termini di regola di pareggio di bilancio in Costituzione, una volta insomma che il contesto europeo sarà strutturalmente disciplinato sul bilancio, può darsi che la Bce nella sua indipendenza, si senta più rilassata" ha detto Monti riferendosi all'azione della Bce sull'acquisto di titoli di Stato. "L'Europa tuttavia - ha aggiu"Tutto si tiene, tutto è legato, non è escluso che la stessa Bce, nelle cui decisioni non possiamo entrare, dopo che sarà stato acquisito a livello costituzionale l'accordo su fiscal compact a livello europeo, che include anche la trasposizione in termini di regola di pareggio di bilancio in Costituzione, una volta insomma che il contesto europeo sarà strutturalmente disciplinato sul bilancio, può darsi che la Bce nella sua indipendenza, si senta più rilassata". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, nell'informativa alla Camera sul trattato europeo per la disciplina di bilancio. "Poter archiviare, per cominciare ad applicare il trattato sul fiscal compact - ha aggiunto Monti - ci darà maggiori possibilità di concentrarci sugli obiettivi di crescita su cui in varie occasioni in futuro vorrei poter sollecitare e ottenere il contributo del parlamento per dare concretezza e articolazione alle proposte italiane per la crescita" ha aggiunto Monti - non è solo disciplina di bilancio però, è importante si passi oltre senza dimenticarla ma si deve investire più energia politica costruttiva sul versante della crescita. Non si tratta di cercare di fare crescita, che sarebbe effimera, tornando a comportamenti di disavanzo o a politiche monetarie lasche ma si tratta di sfruttare tutto il potenziale che un continente integrato può dare per crescere di più. Questo per ora non è stato fatto né dalle istituzioni europee né dagli stati membri". Quindi, ha spiegato Monti, "vogliamo essere al tavolo della disciplina finanziaria ma anche al tavolo di altri argomenti anche perché, come dico spesso alla Merkel, una maggiore crescita anche nel medio termine è condizione indispensabile per la tenuta della disciplina finanziaria". Monti ha sottolineato l'importante del Parlamento: "E' molto importante" che "anzi vorrei dire prima e sopra" l'azione del governo in Europa ci sia "l'orientamento del Parlamento. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, durante un'informativa alla Camera. "Per noi - ha osservato - è fondamentale contare sull'indirizzo e il contributo del Parlamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari