giovedì 19 gennaio | 14:07
pubblicato il 31/lug/2012 14:15

Crisi/Berlusconi:Monti si dà da fare ma non si vede via d'uscita

La situazione è rimasta quella di prima

Crisi/Berlusconi:Monti si dà da fare ma non si vede via d'uscita

Milano, 31 lug. (askanews) - "Nel nostro Paese la crisi finanziaria è più acuta, ma non dipende dall'Italia. Con apprezzabile senso di responsabilità, io mi son tirato indietro dal governo. Da tutti si diceva che un governo tecnico avrebbe migliorato questa crisi. Il governo si è dato da fare, nonostante questo la crisi è rimasta". Lo ha detto l'ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nel corso di un'intervista al canale tematico Milan Channel. "Negli ultimi mesi abbiamo pagato il denaro un punto in più rispetto a quando c'era il mio governo - ha aggiunto Berlusconi - e alla crisi finanziaria si è aggiunta anche la crisi economica. In giro c'è ansia e preoccupazione per il futuro. L'aumento delle tasse ha inciso su una crisi molto negativa e dalla quale non si vede ora una via d'uscita".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina