mercoledì 07 dicembre | 13:43
pubblicato il 04/gen/2014 16:36

Crisi: Vaccaro (Pd), calo spread merito stabilita' e lavoro governo

(ASCA) - Roma, 4 gen 2014 - ''Con lo spread sotto i 200 punti l'Italia tocca con mano i benefici della stabilita' e della governabilita'. Per questo occorre ringraziare il governo in carica ed in primis il presidente del Consiglio, Enrico Letta e con lui il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano''. Cosi' in una nota Guglielmo Vaccaro, deputato del Pd e candidato alla segreteria regionale in Campania.

''Dopo anni di politiche economiche poco attente alle finanze, ora i risultati del duro lavoro messo in campo dal governo per l'economia e le imprese inizia a dare i frutti.

Non e' facile uscire dalla crisi, ne siamo tutti consapevoli.

Ma si potra' farlo solo continuando su questa strada - aggiunge Vaccaro - acquistando credibilita' e agendo con decisione mettendo da parte polemiche sterili come quelle di Renato Brunetta. Il capogruppo di Forza Italia si agita come sempre solo per farsi notare, noi restiamo concentrati solo ed esclusivamente sugli interessi del Paese'', conclude Vaccaro.

com-brm/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Astronomia, materia oscura meno densa e più diluita nello spazio
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni