lunedì 05 dicembre | 15:36
pubblicato il 15/gen/2014 12:47

Crisi: Sel, da Cisl dati allarmanti. Solo Giovannini vede ripresa

(ASCA) - Roma, 15 gen 2014 - ''Il ministro Giovannini e' rimasto il solo, insieme a pochi altri, a vedere segnali di ripresa nel mercato del lavoro e un'inversione di tendenza sul fronte della disoccupazione lasciando presagire che il peggio sia passato. La realta' invece e' sotto gli occhi di tutti ed e' ben diversa da quella dipinta dal ministro. Anche dal monitoraggio dell'Osservatorio industria e mercato del lavoro della Cisl emergono dati allarmanti''. Lo afferma il coordinatore della segreteria nazionale di Sinistra Ecologia Liberta', il deputato Ciccio Ferrara, dopo che la Cisl ha reso noti i dati dell'ultimo suo studio.

''Occorre - prosegue l'esponente di Sel - mettere al centro dell'azione politica del governo il tema del lavoro con azioni concrete come la realizzazione di un piano nazionale per il lavoro che crei subito buona e nuova occupazione e faccia ripartire l'economia. Sel ha gia' presentato in parlamento diverse proposte in tal senso.

Chiediamo che il governo ne venga a discutere immediatamente in Parlamento''. com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari