martedì 06 dicembre | 07:02
pubblicato il 12/set/2015 09:21

Crisi, Renzi: ripresa c'è, l'Italia ora ricomincia a correre

"Siamo tornati sulla strada giusta, ma c'è ancora tanto da fare"

Crisi, Renzi: ripresa c'è, l'Italia ora ricomincia a correre

Roma, 12 set. (askanews) - "Mi chiedono, sempre meno persone in verità: "Ma non è troppo azzardato parlare di ripresa?", "Ma tu sei proprio sicuro che ci siano le condizioni per predicare ottimismo?". Sicuro? Non lo dico io, ma i numeri, i dati ufficiali. Posti di lavoro, Pil, export, produzione industriale, consumi: tutti gli indicatori stanno virando in positivo. Istat, Inps, l'indice Markit, il Fondo Monetario Internazionale. Non accadeva da anni, troppi. E non sono solo numeri, grafici senza anima. Sono vite, sono persone e famiglie. Sono speranze, attese e ambizioni, troppo a lungo frustrate". E' quanto scrive il premier Matteo Renzi in un corsivo su l'Unità, dal titolo "Non sono solo numeri".

"L'Italia sta finalmente mostrando la sua straordinaria forza di reazione e di capacità produttiva, una Expo di creatività e sfide, di tecnologie ed energie positive che non si vedeva da tempo. Anche la politica - possiamo dirlo? - sta provando a fare la sua parte, e gli impegni presi si stanno traducendo nell'approvazione e nell'avvio delle riforme che spesso rimanevano solo elencate nelle agende di altri governi, senza arrivare mai a compimento, accumulandosi e ingiallendosi", aggiunge il presidente del Consiglio.

"Il nostro lavoro non è ancora finito, tutt'altro. Siamo tornati sulla strada giusta, ma c'è ancora tanto da fare. A partire dalla più grande riduzione di tasse che l'Italia abbia avuto negli ultimi anni: abbiamo iniziato con gli 80 euro e l'Irap, proseguiremo eliminando per tutti e per sempre la tassa sulla prima casa, poi una ulteriore riduzione di tasse alle imprese con l'Ires e a seguire l'Irpef. Andiamo avanti, non ci fermiamo e non ci accontentiamo. Ma è bello vedere che l'Italia ha ripreso a correre", conclude Renzi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari