martedì 21 febbraio | 11:19
pubblicato il 11/lug/2011 13:05

Crisi/ Premier tace, Napolitano chiede coesione nazionale

Tremonti punta a segnale forte,Calderoli:tutti dalla stessa parte

Crisi/ Premier tace, Napolitano chiede coesione nazionale

Roma, 11 lug. (askanews) - Un segnale forte dall'Italia contro eventuali attacchi speculativi. E' l'obiettivo di Giulio Tremonti, che assicura il via libera alla manovra in una settimana. Resta quindi l'appello della maggioranza all'opposizione, bisogna "giocare tutti dalla stessa parte" dice Roberto Calderoli. Concetto rilanciato anche dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che, a margine delle celebrazioni per i 100 anni del Viminale, ha rincarato: "E' necessario un impegno di coesione nazionale" per "affrontare e superare le difficili prove all'ordine del giorno. Un impegno "che più che mai dovrebbe sprigionarsi in questo momento nel nostro Paese, nella società e nelle istituzioni". Intanto Silvio Berlusconi tace, ancora convinto di non voler turbare i mercati anche alla luce della sentenza d'appello sul lodo Mondadori. Ai mercati, questa la posizione di Tremonti secondo un retroscena di Repubblica, "daremo un segnale forte, il fatto che la manovra è blindata e sarà approvata dal Parlamento in una settimana". Conta molto, il ministro come il Presidente Napolitano, nel senso di responsabilità di tutti. Spiega Roberto Calderoli, ministro leghista alla Semplificazione, al Corriere: "E' il momento di giocare tutti dalla stessa parte, e la maggioranza deve fare ancora più quadrato di prima". Appello che viene accolto: "Saremo responsabili per salvare il Paese", dice Enrico Letta, vice segretario Pd, a Repubblica. "Non intendiamo metterci preconcettualemte di traverso", assicura il leader Idv, Antonio Di Pietro, al Correire. Ancora silenzio per il Premier: ogni parola sulla situazione delle aziende di famiglia, ma anche ogni tensione capace di scatenare polemiche, sarebbe controproducente rispetto allo spettro che agita il mondo della politica e della finanza: l'assalto della speculazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia