domenica 04 dicembre | 07:36
pubblicato il 20/mag/2013 16:37

Crisi: Patriarca Venezia, politica con coraggio affronti problemi lavoro

(ASCA) - Venezia, 20 mag - ''Preghiamo affinche' la politica sia capace di promuovere, attraverso scelte coraggiose e mirate, interventi a favore dello sviluppo e dell'occupazione''. E' l'invito rivolto dal patriarca di Venezia, mons. Francesco Moraglia, alla veglia per il lavoro.

''Preghiamo per coloro che hanno perso la vita sul posto di lavoro e anche per i loro familiari che, dopo queste morti, hanno visto sconvolte le loro esistenze - ha insistito Moraglia -. Preghiamo per tutte quelle persone e quelle famiglie che, a causa delle conseguenze di incidenti sul lavoro, non sono piu' riuscite ad esprimere le loro potenzialita'. Preghiamo affinche' nei luoghi di lavoro non si muoia piu' per la mancanza di sicurezza e vigilanza''.

Moraglia ha sollecitato a pregare anche ''affinche' i modelli antropologici frutto di una visione riduttiva dell'uomo, siano sostituiti da altri che pongono al centro la persona umana con le sue potenzialita', le sue risorse e le sue fragilita'''.

''In questi anni faticosi di perdurante crisi economica abbiamo toccato con mano come coloro che, un poco frettolosamente, erano considerati soggetti forti nel mercato del lavoro, in realta' sono stati profondamente toccati dalla crisi e messi a nudo nelle loro fragilita' - ha continuato il patriarca -. Alludo al fenomeno dei suicidi che coinvolgono non solo chi appartiene al mondo del lavoro dipendente ma anche dell'imprenditoria. Le stesse iniziative che traducono in concreto il principio di sussidiarieta', nate per venire incontro a reali esigenze del nostro territorio e, non di rado, espressioni del mondo cattolico - pensiamo alla scuola paritaria - oggi, di fronte alla situazione di perdurante crisi, versano in situazione di grave difficolta'; per cui non si e' piu' in grado - e non per mala volonta' o perche' si siano fatte altre scelte pastorali - di perseguire quei progetti e a dare quei servizi che, in un passato recente, venivano offerti''.

fdm/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari