lunedì 20 febbraio | 03:06
pubblicato il 17/apr/2013 16:10

Crisi: Patriarca Moraglia, finanza ha preso distanza da persone

(ASCA) - Venezia, 17 apr - Non stupisca se la finanza e l'economia, con il contributo di una politica in difficolta', hanno preso le distanze dalla persona. Lo ha detto il patriarca di Venezia, mons. Francesco Moraglia, nell'omelia della messa nella Basilica di San Paolo Fuori le Mura, con i vescovi ed i pellegrini del Nordest, a margine della visita ad limina da Papa Francesco. ''Si', proprio oggi, mentre viviamo in un tempo difficile in cui sembrano venire meno i beni che fondano la stessa convivenza umana, cominciando dal rispetto della vita dal suo primo manifestarsi nel grembo materno, al riconoscimento del ruolo insostituibile della famiglia, unione stabile dell'uomo e della donna aperta alla vita, alla vera e riconosciuta liberta' di educare i figli ad iniziare dalla trasmissione della fede - ha detto Moraglia -.Se vengono meno tali valori essenziali, non puo' sorprendere che si appanni il valore del bene comune e la possibilita' di una vera e reale giustizia sociale: distributiva, legale, commutativa''. Per Moraglia, ''non deve soprattutto stupire se finanza ed economia, con il contributo di una politica in difficolta', abbiano - soprattutto in questi anni - preso le distanze dalla persona, non considerata come il vero riferimento della socialita'''. ''Papa Francesco ci ha ricordato che camminare con la gente del nostro tempo, edificando la Chiesa sempre sulla Croce di Cristo, e' evangelicamente necessario e lo e', particolarmente, oggi poiche' viviamo in una cultura autoreferenziale e individualista. E, e se viene meno la vigilanza evangelica, si finisce per porre il proprio io, il proprio appagamento e la propria volubilita' al centro di tutto - ha concluso il patriarca -. Ma una Chiesa autoreferenziale e' gia' radicalmente scristianizzata, in quanto non si riferisce piu' a Cristo di cui e' il sacramento, ossia il segno efficace. E, a ben vedere, di una tale Chiesa lo stesso mondo non sa cosa farsene perche' il mondo gia' perfettamente si possiede in quanto mondo''.

fdm/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia