martedì 21 febbraio | 11:39
pubblicato il 20/mar/2012 13:32

Crisi/ Napolitano:Continuare con austerity ma pensare a crescita

Non possiamo che proseguire su questa strada

Crisi/ Napolitano:Continuare con austerity ma pensare a crescita

Roma, 20 mar. (askanews) - "Bisogna proseguire su questa strada: non c'è possibilità di uscire dal sentiero più virtuoso e responsabile che abbiamo imboccato". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rispondendo ad una domanda sulle politiche di austerity scelte dall'Europa per fronteggiare la crisi, nel corso della conferenza stampa con il presidente maltese George Abela. Napolitano ha ricordato l'accordo sul fiscal compact firmato a livello europeo il primo marzo scorso. Con quell'accordo "ci impegnamo ad avere anche nella Costituzione il pareggio di bilancio. Non possiamo - ha aggiunto - che continuare su questa strada, ma sappiamo che i tagli alla spesa pubblica hanno conseguenze recessive sull'economia e quindi dobbiamo porci il problema delle politiche per la crescita e soprattutto per l'occupazione dei giovani".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia