domenica 04 dicembre | 19:54
pubblicato il 24/nov/2011 11:04

Crisi/ Napolitano: Sfide difficili, coesione sociale per riforme

Necessarie per offrire prospettive ai giovani

Crisi/ Napolitano: Sfide difficili, coesione sociale per riforme

Roma, 24 nov. (askanews) - In un momento come quello attuale "caratterizzato da sfide difficili che impongono una comune assunzione di responsabilità" occorre "riaffermare le ragioni di una più forte coesione sociale indispensabile per attuare le riforme strutturali necessarie alla crescita del Paese e per offrire nuove e più sicure prospettive alle nuove generazioni". Questo il messaggio che il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha inviato alla assemblea annuale della Cna, la confederazione dell'artigianato e della piccola e media impresa. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari