domenica 04 dicembre | 18:01
pubblicato il 11/ago/2011 15:26

Crisi/ Napolitano rientra,nel pomeriggio vede Berlusconi-Tremonti

Ipotesi accelerazione Cdm domani.Bossi:Lettera Bce scritta a Roma

Crisi/ Napolitano rientra,nel pomeriggio vede Berlusconi-Tremonti

Roma, 11 ago. (askanews) - Gli sviluppi negativi della crisi impongono un'accelerazione dell'agenda politica: il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, interrompe la vacanza a Stromboli e rientra a Roma, dove alle 17.30 incontrerà il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta. Sul tavolo le misure anti-crisi da adottare in tempi brevi, forse già in un Consiglio dei ministri che si potrebbe decidere di convocare per domani. Ancora nessun dettaglio preciso sugli interventi, ma il titolare dell'Economia nell'informativa in Parlamento ha parlato di un aumento dell'aliquota unica delle rendite finanziarie al 20%, di misure più stringenti sulla lotta all'evasione fiscale, del rafforzamento dei tagli ai costi della politica, della necessità di un mercato del lavoro più flessibile. Mentre ha smentito ipotesi di tagli agli stipendi dei dipendenti pubblici. Da Tremonti è venuta anche l'indicazione di un "contributo di solidarietà" che potrebbe essere la cosiddetta eurotassa. Quanto a possibili interventi sulle pensioni, il ministro si è limitato a riferire a deputati e senatori riuniti in via straordinaria a Montecitorio che tra le misure sollecitate dalla Bce ci sono anche le pensioni d'anzianità e l'innalzamento dell'età per l'uscita dal lavoro delle donne nel settore privato. Richieste rispetto alle quali, però, il governo non ha ancora deciso. Ad ascoltare Tremonti c'erano tutti i leader delle opposizioni, delusi dall'assenza di proposte concrete. "Siamo sconcertati, il governo non ha idee nè compattezza", ha commentato il leader del Pd Bersani, che al governo ha detto: "Non vi deve tremare il polso: per noi chi ha di più deve dare di più. Se dobbiamo discutere di cose e proposte sì, se dobbiamo fare dei balletti comunicativi, questo non è il mio mestiere", ha aggiunto. Tremonti non ci ha detto le idee del governo, ha lamentato anche Casini: "Siamo stati commissariati e non abbiamo armi per opporci al commissariamento perché se la Bce non interviene, non blocca la crisi di sfiducia vera nei nostri confronti. Voglio dire a tutti i colleghi dell'opposizione, di cui sono convintamente parte, che bisogna stare attenti perché se si crede che il commissariamento riguarda solo Governo si sbaglia, è l'intero sistema politico ad essere commissariato, opposizione compresa". E neppure Bossi ha risparmiato un giudizio tranchant: l'intervento di Tremonti è stato "fumoso", ha commentato il leader della Lega, il quale poi ha riconosciuto che sull'argomento pensioni "serve un compromesso" perchè "dipende da come si toccano". In ogni caso, ha avvertito ancora Bossi, "temo ci sia un tentativo per far saltare il governo: la lettera della Bce è stata scritta a Roma, Draghi è sempre a Roma...", ha detto a proposito del ruolo del presidente designato della Banca europea e governatore di Bankitalia. "Quella lettera l'hanno scritta loro, Lega e Pdl, che hanno governato 8 degli ultimi dieci anni compresi gli ultimi tre", ha replicato a stretto giro di posta Pier Luigi Bersani, è "inutile che vadano a cercar complotti", ha aggiunto il segretario del Pd.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari