domenica 04 dicembre | 15:45
pubblicato il 21/nov/2012 14:48

Crisi/ Napolitano: Per tutta l'Ue euro è conquista intangibile

Anche l'Italia contribuirà a conclusione positiva accordo

Crisi/ Napolitano: Per tutta l'Ue euro è conquista intangibile

Roma, 21 nov. (askanews) - L'euro è una "conquista intangibile per tutte le istituzioni dell'Europa che sono decise a salvaguardarlo". Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al termine dell'incontro con Francois Hollande, riferendosi allo stallo registrato nel vertice europeo di ieri notte, ricordando che "c'è stato un periodo in cui si discuteva della permanenza della Grecia nell'euro ma poi un punto fermo è stato preso dal presidente della Bce Mario Draghi sul fatto che la Grecia è nell'euro" e recenti "prese di posizione tedesche hanno ribadito questa posizione comune". Il capo dello Stato ha assicurato poi che "come la Francia, che ha un rapporto particolare con la Germania, così anche l'Italia farà valere i suoi argomenti per contribuire ad una conclusione positiva dell'accordo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari