lunedì 20 febbraio | 15:03
pubblicato il 21/nov/2012 14:48

Crisi/ Napolitano: Per tutta l'Ue euro è conquista intangibile

Anche l'Italia contribuirà a conclusione positiva accordo

Crisi/ Napolitano: Per tutta l'Ue euro è conquista intangibile

Roma, 21 nov. (askanews) - L'euro è una "conquista intangibile per tutte le istituzioni dell'Europa che sono decise a salvaguardarlo". Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al termine dell'incontro con Francois Hollande, riferendosi allo stallo registrato nel vertice europeo di ieri notte, ricordando che "c'è stato un periodo in cui si discuteva della permanenza della Grecia nell'euro ma poi un punto fermo è stato preso dal presidente della Bce Mario Draghi sul fatto che la Grecia è nell'euro" e recenti "prese di posizione tedesche hanno ribadito questa posizione comune". Il capo dello Stato ha assicurato poi che "come la Francia, che ha un rapporto particolare con la Germania, così anche l'Italia farà valere i suoi argomenti per contribuire ad una conclusione positiva dell'accordo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia