giovedì 08 dicembre | 23:22
pubblicato il 06/feb/2013 18:06

Crisi: Napolitano, mai creduto a declino dell'Occidente

(ASCA) - Milano, 6 feb - Anche di fronte alle trasformazioni del quadro geopolitico ed economico mondiale ''non ho mai ceduto alla suggestione, foss'anche solo dottrinaria, di un fatale declino dell'America e dell'Occidente''. E' quanto ha evidenziato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel corso del suo intervento al 60* anniversario dell'Ispi.

Secondo il capo dello Stato dunque occorre diffidare da quanti prospettano ''un'evitabile riduzione del loro peso'', ma anche di prefigura ''un fatale decadimento del loro apporto allo sviluppo della civilta' mondiale''. Come Italia e come Europa, ha detto ancora il Capo dello Stato, ''restiamo indissolubilmente legati da ogni punto di vista all'amicizia e all'alleanza con gli Stati Uniti''. Ma in particolare ''come italiani e come europei siamo soprattutto legati a un patrimonio storico comune a fianco dell'America, con l'Occidente come luogo della democrazia e dei diritti umani''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni