sabato 25 febbraio | 05:43
pubblicato il 25/giu/2012 20:20

Crisi/ Mozioni separate ma c'è accordo per preambolo comune

Richiamerebbe mozione unitaria del gennaio scorso

Crisi/ Mozioni separate ma c'è accordo per preambolo comune

Roma, 25 giu. (askanews) - Archiviata la possibilità di una mozione unitaria tra le forze di maggioranza in vista del Consiglio europeo di giovedì e venerdì prossimi, sembra però raggiunto l'accordo su un preambolo comune - ovviamente concordato con il governo - ai testi di Pdl, Pd e Terzo polo. E' quanto si apprende da fonti di maggioranza. Il 'cappello' comune alle tre mozioni richiamerebbe il testo unitario che fu approvato dalle Camere nel gennaio scorso, sottolineando i punti di quella mozione su cui il governo Monti già ha ottenuto dei risultati e indicando invece i temi su cui è necessario ancora lavorare.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech