sabato 10 dicembre | 15:51
pubblicato il 25/mag/2012 20:36

Crisi/ Monti: Uscita dal tunnel? Dipende moltissimo dall'Europa

'Evitare il precipizio è dipeso da noi, ora serve anche Ue'

Crisi/ Monti: Uscita dal tunnel? Dipende moltissimo dall'Europa

Roma, 25 mag. (askanews) - "Evitare il precipizio è dipeso soprattutto da noi, uscire dal tunnel dipende noi ma moltissimo dal fatto che il resto dell'Europa ci aiuti a spingerci in avanti oppure sia in recessione". Il premier Mario Monti, intervistato dal tg1, torna a insistere sul ruolo dell'Unione Europea per favorire la crescita e l'uscita dalla crisi. Quando usciremo dal tunnel, chiede il direttore del Tg1? "E' un tunnel - replica Monti - ma è anche una strada che a un certo momento ha avuto una curva quando ci si è accorti che andando dritti si sarebbe finiti nel precipizio. Ma il terreno è ancora montagnoso, c'è un lungo tunnel fuori dal quale ci sarà una prospettiva di crescita maggiore. La risposta che mi piacerebbe poter dare presto dipenderà da cosa farà l'Europa: riesce ad evitare una nuova crisi greca? Riesce ad innescare un nuovo meccanismo di crescita? Ecco perchè chi governa l'Italia deve passare molto tempo in questa sala (quella del Consiglio dei Ministri, ndr) ma anche molto tempo con gli altri Paesi, in particolare con l'Europa, perchè la nostra uscita dal tunnel dipenderà moltissimo da quello che farà la Ue in termini di crescita". "La crescita poggerebbe su sabbie mobili se non poggiasse sul rigore" ha poi sottolineato Monti. "Rigore vuol dire mettere a posto i conti di un Paese come di una famiglia o di un'impresa - ha spiegato Monti - e questa è una premessa necessaria perchè l'economia possa crescere e solo la crescita può creare più occupazione. L'Italia ha dovuto preoccuparsi del bilancio pubblico ma lo ha fatto anche prendendo provvedimenti per la crescita, e la crescita poggerebbe su sabbie mobili se non poggiasse sul rigore". Ma ormai in Europa "si è raggiunto un accordo sul fatto che le due cose convergono".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina