domenica 26 febbraio | 03:13
pubblicato il 15/ott/2012 12:06

Crisi/ Monti: Spread eccessivi penalizzano credito a imprese

Tassi diversi dovuti solo a collocazione nel mercato unico

Crisi/ Monti: Spread eccessivi penalizzano credito a imprese

Bruxelles, 15 ott. (askanews) - Gli 'spread eccessivi, non giustificati dai fondamentali economici, fra i titoli di Stato tedeschi e quelli di altri paesi dell'Eurozona causano una frammetazione del mercato unico e penalizzano la competitività delle imprese in certi Stati membri.Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, in un discorso trasmesso via teleconferenza al Parlamento europeo, oggi a Bruxelles, per la celebrazione del ventesimo anniversario della creazione del mercato unico europeo. "A causa degli 'spread' eccessivi dei titoli sovrani di alcuni Stati membri, imprese che hanno la stessa 'credit worthiness'(affidabilità creditizia, ndr) di altre, hanno poi un accesso al credito a tassi molto diversi a seconda della loro collocazione nel mercato unico", mentre "le banche hanno quasi cessato di prestarsi denaro al di là delle frontiere", ha osservato Monti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech