mercoledì 22 febbraio | 23:50
pubblicato il 24/nov/2011 15:12

Crisi/ Monti: Sì a sanzioni Ue che non guardino in faccia nessuno

E bacchetta Francia, Germania e Italia:"Nel 2003 commesso errore"

Crisi/ Monti: Sì a sanzioni Ue che non guardino in faccia nessuno

Strasburgo, 24 nov. (askanews) - "Sono pienamente d'accordo che una volta definite regole che abbiano un buon senso economico siano applicate senza guardare in faccia a paesi grandi o piccoli, fondatori o nuovi arrivati, e con maggiore automaticità possibile per evitare discussioni politiche". Lo ha detto il premier Mario Monti al termine del trilaterale di Strasburgo con Francia e Germania. Con l'occasione, l'ex commissario Ue ha bacchettato i governi di Francia, Germania e Italia che nel 2003 applicarono con scarso rigore le sanzioni del patto di stabilità: "Credo che una buona parte della perdita di credibilità del patto di stabilità è dovuta al fatto che nel 2003" quando Francia e Germania ebbero dei problemi con le regole del patto, "i due governi di allora di Francia e Germania, con la complicità dell'Italia che era presidente di turno, sono passati sopra a queste deviazioni. E' stato un grosso errore, io mi battei da commissario per evitarlo, ora quell'errore è riconosciuto da tutti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech