lunedì 27 febbraio | 01:25
pubblicato il 16/ott/2012 20:59

Crisi/ Monti: Rischio tentazione chiusura e xenofobia in Europa

A commemorazione Shoah sottolinea ostilità diffusa verso rom

Crisi/ Monti: Rischio tentazione chiusura e xenofobia in Europa

Roma, 16 ott. (askanews) - "Purtroppo la crisi economica rischia di avere delle ricadute che possono far sorgere tentazioni di chiusura e di esclusione": lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, intervenuto in serata ad una commemorazione della Shoah organizzata a Roma dalla comunità ebraica e dalla Comunità di Sant'Egidio. Il premier, in particolare ha sottolineato il rischio di "tendenze xenofobe in alcune formazioni politiche dei paesi europei" e "l'ostilità diffusa verso i rom". "Ricordo che ancora oggi il genocidio dei rom e dei sinti durante il nazismo è dimenticato", ha sottolineato Monti tra gli applausi della folla presente nella piazza intitolata al 16 ottobre del 1943, data del rastrellamento nazista degli ebrei di Roma.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech