lunedì 27 febbraio | 06:29
pubblicato il 31/lug/2012 20:21

Crisi/ Monti domani ad Helsinki per convincere i 'rigoristi'

'Non chiedo solidarietà, salvare euro conviene a tutti

Crisi/ Monti domani ad Helsinki per convincere i 'rigoristi'

Roma, 31 lug. (askanews) - Il commissario europeo Olli Rehn, il primo ministro Jyrki Katainen, il presidente della Repubblica Sauli Niinist , e poi gli imprenditori finlandesi che per un'ora potranno rivolgergli direttamente le domande. La due giorni di Mario Monti ad Helsinki è forse la tappa più complicata del tour tra le cancellerie europee di cui è protagonista in questi giorni il presidente del Consiglio. Se con Francois Hollande la sintonia si era già instaurata, testimoniata dalla netta dichiarazione congiunta rilascia al termine dell'incontro all'Eliseo, e se con Mariano Rajoy il premier ha già giocato disponda nella lunga notte del Consiglio Europeo del 28 giugno, convincere i rigoristi finlandesi è sicuramente il compito più arduo. Forse anche per questo Monti ha presentato i colloqui di domani e di giovedì come incontri "fra amici che si rispettano". E ai microfoni di 'RadioAnch'io ha spiegato la sua strategia: ai vertici politici finlandesi Monti riconosce i "grandi progressi" compiuti, e a loro chiede di riconoscere quelli fatti dall'Italia, "specie negli ultimi mesi". Insomma, di "fare uno sforzo per superare i pregiudizi reciproci, guardarci bene negli occhi e guardare alle statistiche dei paesi". E numeri alla mano, il premier spiegherà che rafforzare i firewall a difesa dell'euro conviene a tutti: "Chiederò non solidarietà, perché non credo che l'Italia abbia bisogno di solidarietà, ma cercherò di mostrare come aprire su questi meccanismi sia nell'interesse dell'intera Europa, della Finlandia e dell'Italia per prime". Con l'obiettivo di evitare che la moneta unica diventi per paradosso "fattore di disintegrazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech