venerdì 24 febbraio | 12:32
pubblicato il 28/feb/2013 10:47

Crisi: Monti, austerita' non imposta da Europa

Crisi: Monti, austerita' non imposta da Europa

(ASCA) - Bruxelles, 28 feb - Le politiche adottate in Italia negli ultimi mesi non sono responsabilita' dell'Europa, ma il risultato degli impegni sottoscritti dal nostro paese con l'Unione europea. Lo ricorda il presidente del Consiglio, Mario Monti, nel corso del suo intervento allo European competition forum di Bruxelles. ''Non ho mai detto che le misure di austerita' debbano essere adottate perche' lo richiede l'Unione europea. E' vero, ma - sottolinea - quando assunsi l'incarico il mio predecessore aveva gia' preso impegni'' con l'Europa e la comunita' internazionale. In particolare, ricorda il capo del governo, l'Italia si era impegnata per ''una riduzione del deficit strutturale a zero nel 2014''. Per Monti, quindi, ''e' ridicolo'' dare tutte le colpe all'Europa e rimettere in discussione l'Ue. Anzi, ''e' necessario contribuire alla credibilita' delle politiche europee''.

bne/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech