venerdì 09 dicembre | 14:29
pubblicato il 16/mag/2013 12:00

Crisi/ Monito di Napolitano: "Sul filo del rasoio con Bruxelles"

Al Messaggero: su giustizia "meno reazioni scomposte meglio è"

Crisi/ Monito di Napolitano: "Sul filo del rasoio con Bruxelles"

Roma, 16 mag. (askanews) - L'avvio del governo letta è "serio e sereno" anche grazie a un premier che "Non si lascia intimidire né da polemiche né da incidenti di percorso": così Giorgio Napolitano in un colloquio telefonico con il direttore del Messaggero Vilmar Cusenza, che oggi interpreta le parole del Capo dello Stato incentrate sulla crisi, sul giovane esecutivo di larghe intese e sul problema giustizia. "Anche se" dice il presidente della Repubblica, parlando mentre si recava a Genova per il funerale dei caduti dell'incidente nel porto, "ci sono quelli che non si rendono conto che siamo sul filo del rasoio con Bruxelles" per ottenere "la fuoriuscita dalla procedura di infrazione" per eccesso di deficit. Il percorso vede "attentissimi tanto Letta quanto Saccomanni" sottolinea Napolitano auspicando che il 29 maggio la Commissione Ue prenda atto dell'impegno italiano "per liberarci del debito eccessivo". Ma anche dopo la situazione permane delicata: "Serve moderazione nelle aspettative delle misure economiche" che arriveranno dal governo. Un messaggio quello del presidente indicativo mentre l'esecutivo mette a punto i decreti su Imu, Cig e lavoro. Il presidente auspica poi che "comincino a farsi sentire gli effetti del decreto che sblocca i pagamenti della Pubblica Amministrazione alle imprese". Ma una parola viene spesa anche per la questione giustizia, problema annoso: "ce lo trasciniamo da anni, è sempre stato all'ordine del giorno. Tutti se ne facciano una ragione". E indirettamente commenta il caso Berlusconi: "Capisco chi si trova impigliato" in vicende giudiziarie ma "meno reazioni scomposte arrivano, meglio è dal punto di vista processuale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Lungarotti, Cantine aperte a Natale
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina